I consumi degli italiani: alcune discrepanze

16 novembre 2007andrea moro

La relazione di Mario Draghi alla riunione della Società degli Economisti dello scorso mese riportava una figura piuttosto interessante, sulla quale la stampa ha sorvolato, preferendo soffermarsi sui dati rigurdanti i bassi salari degli italiani. Ho trovato i dati riportati nella figura piuttosto sconcertanti, e ho provato a riprodurli, trovando non poche discrepanze.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Comuni che cambiano regione: le conseguenze economiche dell'art. 132.

4 novembre 2007sandro brusco

Alcune osservazioni dilettantesche di diritto costituzionale e un po' meno dilettantesche di economia sulla complessa materia del cambiamento dei confini regionali, regolata dall'art. 132 della Costituzione.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Cigni neri, code grasse e orecchie da mercante: come misurare il rischio nei mercati finanziari

28 ottobre 2007enzo michelangeli

Alcuni giorni fa, il Financial Times ha pubblicato un articolo di Nassim Nicholas Taleb in cui l'autore attacca violentemente la matematica finanziaria come "pseudoscienza", accusandola di essere incapace di trattare le statistiche che in pratica si incontrano nei mercati. In realtà, in ambito accademico è stata fatta una discreta quantità di lavoro in questa direzione, e se i suoi risultati non sono utilizzati le responsabilità vanno cercate altrove.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Perché i salari degli italiani sono così bassi?

26 ottobre 2007andrea moro

La percezione comune di chi risiede all'estero e torna per un breve periodo è che i salari dei lavoratori in Italia siano di una buona percentuale inferiori a quelli percepibili altrove. Lo ha ribadito oggi a Torino Mario Draghi nella sua relazione alla riunione annuale della Società degli Economisti, corredando tale impressione con qualche dato. La relazione, intitolata "Consumo e crescita in Italia", è reperibile nella sua interezza dal sito della Banca d'Italia. I maggiori quotidiani non hanno tardato a darne ampio risalto.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Cos'è la teoria del disegno dei meccanismi e perché merita il Nobel?

15 ottobre 2007sandro brusco

In questo post cerco di spiegare perché il Nobel dato a Hurwicz, Maskin e Myerson è un'eccellente idea.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Debito pubblico: lasciatelo stare!

15 ottobre 2007michele boldrin

Non è utile e nemmeno necessario alzare le tasse per ridurre lo stock di debito pubblico. Occorre tagliare spese e tasse in parallelo, lasciando il debito dov'è.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Recensione di "Contro le tasse" di Oscar Giannino

7 ottobre 2007alberto bisin

Ho ricevuto dall'amico Nanni B. alcuni commenti su Contro le tasse. Perché abbattere le imposte si può, si deve, e non è affatto 'di destra', di Oscar Giannino, che riporto, espando e commento.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Mamma li turchi

1 ottobre 2007Eleonora Patacchini e alberto bisin

Dati descrittivi sull'integrazione degli immigrati musulmani nel Regno Unito negli anni '90.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Puntualizzazioni pedanti su liberismo e sinistra.

22 settembre 2007sandro brusco

Non ho molto da aggiungere all'infinito dibattito su cosa è la sinistra, cosa è la destra e cosa è il liberismo che è seguito alla pubblicazione del libro di Alesina e Giavazzi. Però in questo dibattito si tendono a volte a dare per scontate cose che non sempre lo sono. In questo post provo a chiarire alcune di queste questioni.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Il liberismo non è di sinistra.

11 settembre 2007michele boldrin

Per quanto ci si sforzi di tirare la coperta dei fatti ed il lenzuolo delle teorie, stravolgere l'uso corrente del vocabolario non cambia nulla: il liberismo economico non è di sinistra.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>
PAGINE