Estate che passa, governo che indulta

23 luglio 2006michele boldrin

Come sospettavamo, questo governo sembra destinato a sgovernare come i precedenti, indultando a destra ed a manca. Nonostante le buone intenzioni di Luigi Bersani.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Gli incentivi

23 luglio 2006alberto bisin

Un commento sulla coppa del mondo che non ho visto fare.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Materazzi, Zizou, e la sua mamma.

12 luglio 2006alberto bisin

La madre di Zidane, in un'intervista al Mirror: «Materazzi va castrato, voglio i suoi testicoli sul piatto».

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

E ora, .... AMNISTIA!!!!

10 luglio 2006andrea moro

Scherzo, scherzo, ... sapete gia' che sull'amnistia siamo contrari in linea di principio. Ecco, magari a Zizou, poverino.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Il familismo amorale della signora Moggi Jr.

5 luglio 2006michele boldrin

Uno spiraglio sul mondo in cui vivono queste, e questi.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Ha vinto Luigi, e va bene cosi'!

4 luglio 2006michele boldrin

Le balle teutoniche, e quelle italiche.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Continuano a dare i numeri ... (ed io con loro, apparentemente!)

4 luglio 2006michele boldrin

Due cosine sui dati, incontrate per caso ...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Ciliegie in farmacia

3 luglio 2006andrea moro

La parlamentare della Margherita Dorina Bianchi, di precedente professione medico, è perplessa sulla liberalizzazione della vendita dei farmaci da banco proposta nel "pacchetto Bersani": "Anche l'aspirina se si prende troppo spesso può far venire l'ulcera" sono le sue parole riportate dal Corriere. A pensarci bene, mia mamma spesso ripeteva che mangiare troppe ciliegie fa venire il mal di pancia. Se la dottoressa Bianchi condivide il parere medico, suppongo voglia proporre la vendita esclusiva di frutta e verdura in farmacia.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

Mandiamo a casa 177 parlamentari!

12 giugno 2006andrea moro

Molti sono gli slogan affibbiati al referendum costituzionale su cui si votera' il 25/26 da una parte all'altra degli schieramenti. Il populismo impera: "salviamo la costituzione", "difendiamo l'unita' nazionale", "no alla repubblica plebiscitaria" (da parte dei favorevoli al NO) "mandiamo a casa Prodi" (da parte dei favorevoli al SI'). Partecipo anch'io al gioco, con il titolo di questo articolo, che sara' anche populista, ma almeno e' veritiero (beh non proprio visto che la riforma entrera' in pieno vigore dal 2011 o giu' di li'). Si', perche' il referendum non sara' solamente sulla devolution (sui poteri da affidare alle regioni), come ero convinto, ma riguarda una revisione della costituzione che modifica sostanzialmente la forma di governo del nostro paese. E questo l'ho scoperto solo ieri. In attesa di articoli di approfondimento, elenco i titoli delle principali modifiche che verrebbero attuate in caso di vittoria dei Si'.

Nota 15/6: mi sono convinto che questa riforma e' gravemente contraddittioria e confusa, quindi il titolo non riflette una indicazione di voto.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>

La frase storica

7 giugno 2006michele boldrin

e' di ... di chi altro poteva essere? ...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO >>
PAGINE