Una bella notizia

10 maggio 2007gianni de fraja

Inaugurata l'assemblea in Irlanda del Nord

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Una sveltina; con Sarko e non con la Melandri

9 maggio 2007giorgio topa

Quando ho letto delle affermazioni di Sarkozy sul suo viaggio in panfilo, non ho potuto fare a meno di notare la differenza con il comportamento della Melandri in una simile occasione. Differenza rivelatrice.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Virginia Tech: le 3 settimane successive

8 maggio 2007edoardo nicoli

Sono passate tre settimane da quando Cho Seung-Hui ha ucciso 2 persone in un dorm universitario, 30 nelle classi di Norris Hall e se stesso. La vita nella tranquilla Blacksburg e’ ovviamente cambiata e ci sono tanti aspetti di quanto ho visto che vale la pena ricordare.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Quando la musica trascende le frontiere

7 maggio 2007giorgio topa

Siccome mi sono appena espresso a favore di Sarkozy, e non voglio dare l'impressione di sostenere le sue tentazioni anti-immigratorie, segnalo una pregevole iniziativa musicale a cui ho avuto occasione di assistere l'altro giorno: l'Orchestra di Piazza Vittorio.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Sarko c'est bon: Vive la France!

6 maggio 2007michele boldrin

Sarkozy ha vinto ed io manifesto la mia, cauta ma sostanziale, allegria. Sarko non solo è meglio di Ségolène Royal ma, forse, è anche la prima opportunità per una destra euro-continentale altra da Aznar, Berlusconi, Chirac, Kohl, ...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Cronaca di un fatto increscioso

5 maggio 2007gian luca clementi

Nelle ultime due settimane, i colleghi ( e miei amici ) Giacomo Calzolari e Francesca Barigozzi, entrambi docenti all'Università di Bologna, sono stati vittime di un tentativo di diffamazione ad opera di due tra i tanti pirla che occupano i banchi del Parlamento della Repubblica Italiana.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Angelo o demone? Ancora su Cuba

4 maggio 2007Eleonora Patacchini

Un po' di tempo fa Alberto ha postato su questo sito una mia foto di una casa della citta' vecchia dell'Avana, con un commento provocatorio. Il post ha suscitato una notevole e per certi aspetti sorprendente catena di reazioni. Continuo.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

La donazione forzata del 5 per mille

3 maggio 2007andrea moro

Al momento della denuncia dei redditi, i contribuenti hanno la facolta' di scegliere la destinazione del 5 per mille delle proprie contribuzioni IRPEF. Destinatari di queste somme sono gli enti che svolgono attivita' socialmente rilevanti (non profit, ricerca scientifica e sanitaria). Siccome la scelta e' facoltativa e non aumenta il carico fiscale per il contribuente, deduco che le attivita' di questi enti non sono cruciali per il bene comune (altrimenti lo stato le finanzierebbe direttamente). Quindi, sarebbe possibile eliminare il 5 per mille e ridurre parimenti la tassazione IRPEF. La misura corrisponde, sostanzialmente, ad una beneficienza forzata. Una contraddizione in termini, ma di questo si tratta. Ma la scelta, come vedrete, non e' fra fare la carita' ai missionari congolesi e due pizze extra con la morosa. Tutt'altro ...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Giorgio, Ed e Kristina. Ancora nanetti, su immobilita' e evoluzione delle nazioni

2 maggio 2007gianni de fraja

Tre storie che riprendono temi discussi su nFA. E lezioni per l'Italia, che tanto nessuno imparera'. Sono lezioni di microeconomia/micropolitica: piccole cose, non da prima pagina, ma che, tutte insieme e a poco a poco, influenzano il benessere delle nazioni.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Giordano e Bertinotti, prendete nota: il proletariato e' passé anche in Cina

1 maggio 2007enzo michelangeli

Il Quotidiano del Popolo, alla vigilia della festa del Primo Maggio, ci informa che solo lo 0.1% dei bambini cinesi vuole fare il proletario da grande.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE