Giornate nFA 2016: il decennale

Nel 2016 nFA compie 10 begli anni. Bloccate le date per celebrarli insieme durante le Giornate nFA 2016, che per l'occasione si terranno di nuovo a Villa La Pietra, Firenze, sabato 11 e domenica 12 giugno, con alcuni dei temi di cui ci siamo occupati in questi due lustri e che sono ancora molto caldi: Concorrenza, Immigrazione, Sistema Bancario e Scuola. Questo il programma e il link per le iscrizioni.

Zone franche: i cinesi, la Moratti e la Rai

12 aprile 2007alberto bisin

"Nessuna zona franca a Milano" dice il sindaco Moratti. Ottimo, ma per davvero pero'.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Nanetti di politica economica

12 aprile 2007alberto bisin

Un paio di settimane in Italia, con gli aperitivi, le chiacchere da bar, annessi e connessi.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Una giornata tra sacro e profano

9 aprile 2007gian luca clementi

Cenni di cronaca di una giornata non standard di Mr Chiunque, italiano immigrato negli USA. Spunti di interesse: 1) pop culture e sentire Americano, 2) religiosita' a Manhattan, e 3) frustrazione dell'immigrato.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Romanzo o storia criminale? Dibattito famigliare

8 aprile 2007michele boldrin

Mia moglie ed io siamo andati a vedere un film intitolato "Romanzo criminale", regia di Michele Placido. Il film e' bruttino, noioso, troppo lungo, poco avvincente. Pero: quanto vi e' di vero e quanto d'inventato nei fatti che vengono raccontati o allusi nel film medesimo?

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Un pensiero profondo profondo sui dico

5 aprile 2007alberto bisin

La Chiesa sta prendendo molto a cuore la questione delle unioni omosessuali e degli annessi e connessi. Alcune riflessioni dal punto di vista di chi non crede che le ragioni della Chiesa siano tali perche' rivelate. Possiamo essere favorevoli a lasciare alla Chiesa il governo del sistema di valori del paese?

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Siamo veggenti noi o incompetenti loro?

4 aprile 2007michele boldrin

Dove, facendo finta di farci gli elogi, ripeto per l'ennesima volta una predica che non mi stanchero' mai di fare: la politica economica dei governi italiani, e di questo in particolare, e' dannosa per il paese oltre che condotta in modo incompetente.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Microliberalizzazioni: alcune proposte sui fondi pensione

3 aprile 2007andrea moro

L'attuale governo sembra essere appassionato di liberalizzazioni, ma piuttosto che prendere il toro per le corna, usa il bilancino: elimina le distanze minime fra estetiste, i requisiti di residenza per fare la guida turistica, gli obblighi patrimoniali delle imprese di facchinaggio A malincuore, mi adeguo all'interlocutore e propongo alcune microliberalizzazioni. Lo faccio in un settore che ritengo leggermente piu' importante e rilevante di molti sinora affrontati dal governo, quello della previdenza alternativa.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Oren su potere e fantasia

2 aprile 2007palma

Per chi tra voi volesse sollevar il volto dal lavoro o dalla nausea sorgente dalle vicende italiane (ultima, segnalata da Brusco, la rinnovata perniciosita' della sifilide fascista) consiglio assai di leggere: Power, Faith, and Fantasy: America in the Middle East: 1776 to the Present, di M. Oren, un interessante studio sul rapporto tra gli Stati Uniti e il cosidetto o "medio" o "vicino" oriente

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

I fascisti e la CdL

1 aprile 2007sandro brusco

Berlusconi è andato alla conferenza programmatica di Azione Sociale, il partitino fascista della Mussolini. Perché perde tempo con queste schegge, mi son detto? Ho guardato allora i numeri, e la risposta è agghiacciante. I fascisti hanno avuto un peso determinante alle ultime elezioni, condizionando in modo cruciale l'attuale legislatura. Se la legge elettorale non cambia e il centrodestra vince le prossime elezioni possiamo aspettarci il peggio.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Chat serale, letterale

31 marzo 2007andrea moro e michele boldrin

Andrea stava leggendo il decreto (quello del Bersani che ci hanno messo la fiducia per approvarlo neanche fosse la Rivoluzione d'Ottobre) e mi mandava i pezzi folli, io commentavo facendo finta di editare una cosa che non ho finito. Cioe', ridevo a crepapelle ... e' venuto fuori questo ... godetevelo, noi abbiamo riso da matti. Per non piangere ... Abbiamo pianto dopo, ognuno nel suo bagno privato, a 1000 Km di distanza. Ed in silenzio: siamo patrioti.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE