Privatizzare la Rai, subito!

21 giugno 2006sandro brusco

La proprietà pubblica della rai serve solo a manipolare l'informazione a favore dei governanti e a procacciare favori di varia natura ai soliti faccendieri.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Cuneo fiscale

16 giugno 2006Fabrizio Perri

Dove si definisce il cuneo fiscale, si guarda a quanto e' grande in vari paesi dell'oecd e si specula su come Prodi lo possa ridurre.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Dalla padella alla brace

14 giugno 2006sandro brusco

Non so se il decentramento di sanità e istruzione sia una buona idea, ma questa riforma lo attua in un modo completamente confuso.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Manhatta, di Charles Sheeler e Paul Strand (1920)

13 giugno 2006andrea moro

Credo questo articolo non sia completamente fuori tema in questo sito considerando che la stragrande maggioranza degli italiani adora New York (per motivi che in parte non condivido e per il resto non capisco). Ma non vorrei che queste mie affermazioni volutamente provocatorie portassero il lettore fuori strada. Di New York mi piacciono molto le rappresentazioni fotografiche ed artistiche in genere. In viaggio a Washington per lavoro, stamane durante un'ora libera ho visitato l'East Building della National Gallery of Art, dove si trova una mostra speciale dell'opera di Charles Sheeler, uno dei primi artisti a sviluppare i rapporti fra fotografia, film e tecniche artistiche più tradizionali. Nella mostra, intitolata "Across Media", si trova una chicca particolarmente interessante.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Mandiamo a casa 177 parlamentari!

12 giugno 2006andrea moro

Molti sono gli slogan affibbiati al referendum costituzionale su cui si votera' il 25/26 da una parte all'altra degli schieramenti. Il populismo impera: "salviamo la costituzione", "difendiamo l'unita' nazionale", "no alla repubblica plebiscitaria" (da parte dei favorevoli al NO) "mandiamo a casa Prodi" (da parte dei favorevoli al SI'). Partecipo anch'io al gioco, con il titolo di questo articolo, che sara' anche populista, ma almeno e' veritiero (beh non proprio visto che la riforma entrera' in pieno vigore dal 2011 o giu' di li'). Si', perche' il referendum non sara' solamente sulla devolution (sui poteri da affidare alle regioni), come ero convinto, ma riguarda una revisione della costituzione che modifica sostanzialmente la forma di governo del nostro paese. E questo l'ho scoperto solo ieri. In attesa di articoli di approfondimento, elenco i titoli delle principali modifiche che verrebbero attuate in caso di vittoria dei Si'.

Nota 15/6: mi sono convinto che questa riforma e' gravemente contraddittioria e confusa, quindi il titolo non riflette una indicazione di voto.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Domande d'economia, senza risposte.

11 giugno 2006michele boldrin

I dilemmi di politica fiscale del mega-governo presieduto dalla mortadella ciarlante m'affascinano. Ammetto che, dal loro punto di vista, non riesco a trovare una soluzione ragionevole.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Il valore legale del titolo di studio: che cos’è?

9 giugno 2006andrea moro

L'eliminazione del valore legale del titolo di studio è il miraggio permanente del sistema universitario italiano, auspicato da tutti, attuato da nessuno. Ma cosa significa? Di che si tratta? Cosa cambierebbe con la sua attuazione? Anche in questo sito se ne parla come di una panacea dei mali dell’università italiana. Personalmente, non ho mai capito perché.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Il matematico e le 'scuole di amministrazione degli affari'

8 giugno 2006stockli

L'università è ancella del mercato? O deve produrre istruzione? Il matematico Figà Talamanca spiega che la "o" va intesa in senso avversativo, e c'è di che ridere (o piangere)...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

La frase storica

7 giugno 2006michele boldrin

e' di ... di chi altro poteva essere? ...

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Ma siamo Europa o Africa?

6 giugno 2006sandro brusco e alberto bisin

Africa, Africa, ovviamente.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE