Appunti di Teoria della crescita. Preliminari: Esternalità

6 novembre 2015michele boldrin

Da tempo svariati lettori mi chiedono di scrivere qualcosa sul tema "teoria della crescita". L'argomento è delicato assai e, pur essendomene occupato per or sono 35 anni, ho sempre glissato. Troppo complicato e controverso. Nei mesi recenti, quasi sicuramente perché ho smesso di far ricerca attiva sul tema, m'è cresciuto l'interesse per un sunto che esponga quelli che a me sembrano i bandoli d'una intricata matassa multicolore. Che siamo ben lungi dallo sbrogliare. Comincio con un argomento teorico ancillare, però rilevante per poter capire quello ch'è successo negli ultimi 30 anni nel campo di ricerca di cui poi mi voglio occupare più attentamente, ossia la teoria della crescita economica.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Storia della scienza e del metodo

To Explain the World: the Discovery of Modern Science
Steven Weinberg
Harper Collins, 2015
4 novembre 2015andrea moro

Poche settimane prima della mia laurea, tanto tempo fa, posi al mio relatore alcuni dubbi su alcuni aspetti del metodo nella scienza economica, chiedendogli alcuni riferimenti bibliografici. Mi rispose categoricamente: "tempo perso". Anche lui aveva avuto dubbi simili tempo addietro, concludendo dopo aver approfondito che non aveva imparato niente di utile. Mi fidai, e feci benissimo.

Nel corso della mia carriera un po' di cose le ho poi imparate sul tema, e conversazioni simili le ho, ogni tanto, con i miei studenti, ai quali ripeto la stessa lezione. Ogni volta che leggo qualcosa di storia della scienza (economica, ma non solo), me ne convinco sempre di più, e questo libro ne è l'ulteriore conferma. Vi spiego perché, ma prima, visto che è in inglese, ve lo riassumo. 

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Die Stalingrad protokolle

Die Stalingrad-Protokolle
Jochen Hellbeck
S. Fischer Verlag, 2012
3 novembre 2015palma

Due riflessioni su quel che non capivo da piccolo.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana 31-10-2015

La Legge di Stabilità secondo Renzi

26 ottobre 2015Costantino De Blasi

Perché le tasse che diminuiscono invece aumentano

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Mio nonno fava i mattoni ...

19 ottobre 2015michele boldrin e brighella

La casa, le tasse, la crescita economica: la follia collettiva d'un paese che crede di vivere ancora nel primo dopoguerra. Anzi no, nel mondo dei Malavoglia e della poetica pascoliana.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Lo strano caso dell'abolizione dell'IMU

15 ottobre 2015giulio zanella

Il governo ha approvato oggi la Legge di Stabilità 2016, confermando l'abolizione delle tasse sulla prima casa e affini (IMU agricola e sugli "imbullonati"). Questa abolizione da sola vale 5 miliardi l'anno, circa lo 0,3% del PIL.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Il Nobel Memorial Prize in Economics ad Angus Deaton

13 ottobre 2015michele boldrin

Non sono uno specialista delle aree di ricerca su cui ha lavorato Angus Deaton ma, vista la domanda di "valutazioni" ricevuta da molti amici e lettori e visto che gli specialisti del gruppo (che non nominero' :)) sono presi da impegni di lavoro, provo a buttare giù qualche riga di valutazione, del tutto personale. Mi baso sulle conversazioni odierne in dipartimento, utilizzando quindi ciò che ho anche appreso dai colleghi che lavorano in aree applicate vicine o sovrapposte a quelle di Deaton. Lo stile è telegrafico, nella forma di appunti più che di riflessioni compiute.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana 10-10-2015

Letture per il fine settimana, 3-10-2015

PAGINE