La responsabilità professionale del personale sanitario

16 maggio 2017Paolo Piergentili e axel bisignano

È diventato legge il provvedimento che vorrebbe innovare la responsabilità civile e penale del personale sanitario nell’esercizio della professione. La nuova legge è alquanto contradditoria e risolve il problema solo per gli aspetti civili, ma non per quelli penali. In compenso introduce, come al solito, una buona dose di burocrazia nella regolamentazione di principi etico/giuridici.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana 12-05-2017

Italia e debito: una storia d'amore

11 maggio 2017Costantino De Blasi

La settimana scorsa il nostro Davide Mancino ha pubblicato il grafico dei tassi di interesse medi sull'emissione di debito pubblico dal 1991 ai giorni nostri. Il grafico mostra la caduta dei tassi dopo che a) fu intrapreso un percorso di risanamento dei conti pubblici post '92, b) ci fu l'inizio della convergenza, richiesta da Maastricht, nei parametri della politica fiscale e monetaria in funzione dell'adozione della moneta unica. Alcune considerazioni ulteriori. 

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Il grafico della settimana, 10-05-17

10 maggio 2017davide mancino

Quanto hanno studiato gli italiani? Laureati, diplomati, e meno – regione per regione.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana, 05-05-2017

Il grafico della settimana, 03-05-17

4 maggio 2017davide mancino

San Mario da Francoforte, ora pro nobis.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Letture per il fine settimana, 28-04-2017

Il grafico della settimana, 26-04-17

26 aprile 2017davide mancino

L'ISTAT ha pubblicato oggi un rapporto sul futuro demografico dell'Italia – così per fare i bastian contrari ci concentriamo sul passato recente.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Tra alibi e responsabilità, un po’ di trasparenza

25 aprile 2017Vitalba Azzollini

Si susseguono i governi, ma la manina pronta a operare nell’ombra, alla bisogna, per modificare testi normativi già approvati, resta saldamente aggrappata alla poltrona del potere

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Ardeni, Boccia, Madia ed i troppi altri: l'omertà accademica fa male a tutti.

21 aprile 2017redattori noiseFromAmeriKa

Riflessioni sui casi di presunto plagio accademico che hanno coinvolto l'area "scienze economiche e statistiche" in Italia nell'ultimo anno, e su quello che il minimizzarli (o, come per i casi passati, obliterarne la memoria) implica e segnala.

In una prima versione dell'articolo si chiedeva a due membri della commissione esaminatrice se anche loro pensano che l'IMT dovrebbe avviare una verifica interna su quanto è successo, come dichiarato dal terzo membro, Davide Fiaschi. Abbiamo appreso che i tre commissari si erano infatti immediatamente consultati ed erano unanimi su questa posizione, che tutti e tre hanno poi riportato alla giornalista del FQ. Rettifichiamo e ci scusiamo per la disattenzione.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE